Già Pronto

Torta Lindor Bianca

La Torta Lindor Bianca è la golosa variante della Torta Lindt che impazzava un pò di tempo fa sul web. Siccome io adoro il cioccolato bianco, ed ancor di più la famosa “scioglievolezza” del Lindor bianco, ho pensato di prepararla e proporvela in questa candida veste… Beh, ho fatto bene perché è deliziosa! Il cioccolato bianco è sia nell’impasto che nella glassa, e la sua dolcezza, non vi deluderà! “Già Pronti” a provarla??? Mandatemi le vostro foto, eh!!!!!

 

 

Ingredienti

Per la Base:

n° 3 uova a temperatura ambiente

gr. 150 di zucchero semolato

bg. 50 di burro

gr. 150 di cioccolato bianco

gr. 100 di farina 00

n° 1 cucchiaino di lievito per dolci

Per la Glassa:

gr. 200 di cioccolato bianco Lindt

gr. 200 di cioccolato Lindor bianco

ml. 300 di panna fresca

gr. 50 di burro

q.b. di zuccherini per decorare

Procedimento:

  • Tritare piuttosto finemente il cioccolato bianco e raccoglierlo in una ciotola.

  • Aggiungere il burro e mettere a sciogliere a fuoco dolcissimo a bagnomaria, girando. In alternativa, sciogliere a potenza minima in microonde girando spesso.

  • Nel frattempo che il cioccolato e burro fusi si raffreddano, montare le uova in una ciotola con uno sbattitore o in una planetaria.

  • Quando cominceranno a diventare chiare e spumose,  aggiungere lo zucchero poco per volta, sempre continuando a montarle.

  • Una volta finito di incorporare tutto lo zucchero, aggiungere il cioccolato e burro fusi, ormai raffreddati e continuare a lavorare.

  • Aggiungere a questo punto la farina e amalgamate bene.

  • Aggiungere per ultimo il lievito ed incorporarlo bene all’impasto.

  • Versare l’impasto in una stampo da crostata con il rialzo interno, unto ed infarinato.

  • Infornate il dolce in forno statico a 160° C , coperto con un foglio di carta forno, per 25 minuti circa.

  • Nel frattempo, preparare la glassa tritando a pezzettini il cioccolato bianco Lindt ed il Lindor bianco.

  • In una casseruola, versare la panna ed il burro e mettere sul fuoco a scaldare, senza che raggiunga il bollore.

  • Togliere da fuoco la panna e versarvi i cioccolati bianchi tritati, girando finché non si sciolgono.

  • Lasciare raffreddare completamente la glassa, girandola di tanto in tanto.
  • Sformate la base quando sarà intiepidita, capovolgendola in un vassoio, e lasciandola capovolta. La glassa andrà infatti nella cavità che lo stampo ha disegnato.

  •  Lasciatela raffreddare completamente la base, prima di versarvi la glassa, altrimenti se la assorbirà tutta, rovinandone la buona riuscita!
  • Versate ora la glassa e ponete in frigo perché si rapprenda almeno per un paio d’ore.

  • Trascorso questo tempo, decorate a piacere con degli zuccherini e poi gustate!

 

Aggiungi un Commento

Già Pronto